Scaldabiberon e microonde: è pericoloso?

scaldare latte microonde

La premura di ogni mamma e di ogni papà è sempre di dare il meglio al proprio bimbo: lo scaldabiberon è un prodotto davvero innovativo, che ha rivoluzionato il metodo di scaldare la pappa ai nostri bambini, rendendolo estremamente semplice e veloce. Tra i metodi per scaldare il biberon, oltre al classico scaldabiberon a elettricità, viene spesso utilizzato il metodo del microonde: in sostanza, anziché acquistare un modello da tenere sempre a disposizione sul ripiano della cucina, molte mamme e papà optano per l’utilizzo dell’elettrodomestico così tanto amato e apprezzato, considerata la praticità.

Ma è pericoloso scaldare il latte tramite le microonde? Precisiamo dicendo che cuocere il cibo nel microonde non diminuisce assolutamente il valore nutritivo dell’alimento né l’apporto delle proteine. Il problema vero e proprio che può sorgere dallo scaldare il latte pe per il proprio bambino con il microonde sta nel fatto di non poter controllare, effettivamente, la temperatura: gli scaldabiberon, infatti, hanno un timer con termometro incluso attraverso il quale fissare una temperatura massima da raggiungere. Prima, dunque, di somministrare il latte al nostro piccolo occorrerà aspettare un bel po’: quel che è certo è che le microonde non causano assolutamente malanni di alcun tipo nel piccolo, semplicemente sarà necessario aspettare qualche minuto per il raffreddamento.

Utilizzando, comunque, uno scaldabiberon elettrico è importante tenere la temperatura sotto i 37 gradi: in tutti i casi il latte non deve surriscaldarsi. Questa è una probabilità molto elevata nel caso in cui si utilizzi il microonde: inoltre il latte, all’interno del biberon, non si scalda in maniera uniforme, per questo motivo è indispensabile agitare il latte prima della somministrazione.

Anche nel caso di timer incluso nel proprio scaldabiberon, la pratica di verificare la temperatura del latte è sempre molto consigliata: pur essendo elettrodomestici sicuri e facili da controllare, gli scaldabiberon sono pur sempre elettrodomestici! Non potranno mai sostituirsi all’istinto di una madre, per questo motivo consigliamo sempre di verificare prima di somministrare il latte che quest’ultimo non abbia una temperatura sbagliata.

Qualora siate abituati a scaldare il latte per il vostro bambino nel microonde, avere comunque a disposizione uno scaldabiberon per altre evenienze è sempre meglio: e se il microonde dovesse improvvisamente rompersi? È essenziale avere sempre un piano di riserva, perché purtroppo gli imprevisti possono sempre capitare. La migliore soluzione sarebbe quella di avere a disposizione uno scaldabiberon che consenta di sfruttare non solo l’energia elettrica a parete, ma anche quella erogata dall’accendisigari in auto: in questo modo, oltre a poter riscaldare il latte comodamente in casa propria, sarete sicuri di avere un metodo per preparare la pappa al vostro bambino anche in viaggio.